LEGACOOPSOCIALI FVG, CAMBIO VERTICE: PAOLO FELICE PRESIDENTE E MICHELA VOGRIG VICE

cof

Importante cambio al vertice di LegacoopSociali FVG. Gian Luigi Bettoli, presidente per 16 anni nell’associazione di settore della cooperazione sociale di Legacoop FVG, a fine ottobre è andato in pensione salutando le associate nel congresso svoltosi al Centro Balducci. La platea congressuale ha ringraziato Bettoli per l’importantissimo ruolo svolto in tanti anni nella promozione dei valori cooperativi e nella valorizzazione del ruolo delle cooperative sociali associate.

Le 54 imprese rappresentate da LegacoopSociali FVG (cooperative sociali, cooperative di medici di medicina generale, mutue e cooperative di comunità) presentano negli ultimi anni dati significativi di stabilità del settore, sia come valore della produzione che come addetti; in particolare è importante l’andamento degli occupati che nel corso degli ultimi anni sono sempre stati in graduale incremento. I dati del 2020 riportano un numero di addetti pari a 6.479 di cui oltre l’80% soci: si tratta esattamente della metà del settore regionale, la più forte presenza di Legacoopsociali sul territorio a livello nazionale.

 

  Paolo Felice, attuale vicepresidente vicario di Legacoop Fvg e portavoce del Forum Terzo Settore regionale per la cooperazione sociale, opera da anni nel settore con all’attivo varie esperienze. Dapprima responsabile del laboratorio degli inserimenti lavorativi della cooperativa Hattiva, poi amministratore della cooperativa Arte e Libro ed infine, prima di iniziare ad operare come funzionario di Legacoopsociali regionale, responsabile commerciale del Consorzio COSM. Recente anche la nomina a consigliere di amministrazione di Coopfond, il fondo mutualistico nazionale di Legacoop, alimentato dal 3% degli utili annuali di tutte le cooperative aderenti, utile per la promozione di progetti cooperativi nei nostri territori e per la creazione di nuove relazioni a livello nazionale.

 

 

 

 

 

 

 

 Confermata alla Vice Presidenza Vicaria di LegacoopSociali Michela Vogrig, componente delle presidenze nazionali di Legacoop e Legacoopsociali (con l’incarico di portavoce per la Salute Mentale) e presidente del consorzio regionale di cooperative sociali C.O.S.M.

Felice e Vogrig sono la conferma del riconoscimento dell’importante lavoro sviluppato da Legacoopsociali, la più giovane federazione di categoria aderente a Legacoop, che in questa regione è stata tra le prime ad organizzarsi con una sua struttura autonoma e propri gruppi dirigenti già negli anni ‘80 del secolo scorso. Non è un caso, a dimostrazione della forza ed autorevolezza della cooperazione sociale regionale, che questi riconoscimenti nazionali a Legacoop Fvg provengano tutti da questo settore, che nacque circa mezzo secolo fa, nella Trieste della rivoluzione basagliana che portò alla chiusura dei manicomi.

Importanti le sfide che attendono la nuova presidenza di LegacoopSociali: dalla complessità dei settori dell’integrazione socio-sanitaria ai percorsi dell’inserimento al lavoro di persone svantaggiate, fino alle nuove sfide imposta dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su print